Jacopo Facchini
jacopo facchini contraltistaJacopo Facchini, contraltista. Dopo aver frequentato il Liceo Musicale di Arezzo si diploma in pianoforte sotto la guida del M°C.Mazzoli presso il Conservatorio "G.B.Martini" di Bologna, perfezionandosi con Donna Coleman nel repertorio contemporaneo; consegue presso lo stesso conservatorio la laurea di primo livello in "direzione e composizione per coro" studiando col M°P.P.Scattolin, perfezionandosi con i maestri G.Acciai, K.Suttner e S.Kuret. Studia canto con Donatella Debolini presso il Conservatorio “L.Cherubini” di Firenze. Si perfeziona con Sara Mingardo, Gloria Banditelli e Monica Bacelli.

Si esibisce in vari concerti come solista: Magnificat, Actus Tragicus e cantate BWV 11 e 71 di J.S.Bach, Missa Dei Filii di J.D.Zelenka, Vestro Principi Divino e Clarae Stellae Scintillate di A.Vivaldi, Te Deum di M.A.Charpentier, Membra Jesu Nostri di D.Buxtehude, varie Missae di W.A.Mozart, Salve Regina, Stabat Mater e Missa S.Emidio di G.B.Pergolesi, Ah! Troppo è ver di A.Stradella, La Morte Delusa di G.Bassani, l’Orfeo e il Ritorno di Ulisse in Patria di C.Monteverdi, Rappresentatione di Anima et di Corpo di E.de’Cavalieri. Collabora con gruppi specializzati nel repertorio antico come l’Orchestra della Cappella Musicale Arcivescovile di S.Petronio, l’Ensemble Pian & Forte, Il Canto di Orfeo, l’Ensemble Respighi, il Gruppo Seicento, l’Accademia de’ Musici Francesco Petrarca, l’Orientis Partibus, l’Ensemble il Continuo, il Florilegio Musicale Barocco, l’Orchestra del Conservatorio di Bologna, l’Ensemble del Dipartimento di Musica Antica del Conservatorio “Cherubini”, il Complesso Rinascimentale del Conservatorio di Ferrara, I Solisti dell’Orchestra Sinfonica di Savona, l’Orchestra laVerdi Barocca, l’Orchestra Barocca della Mitteleuropa, l’Ensemble Mare Nostrum.

Canta nell’ensemble vocale Il Canto di Orfeo, nell’Ensemble vocale de la Verdi Barocca, nell’Ensemble D.S.G., nell’Ensemble M&D, Musica & Drama, nell’ensemble Delitiae Musicae, nell’ensemble Cantar Lontano, nell’ensemble La Venexiana, nell’Ensemble Barocco della Mitteleuropa e nell’ensemble Le Voci dell’Arte. Lavora sotto la direzione di M.Balderi, M.Berrini, F.M.Bressan, G.Capuano, C.Cavina, A.De Carlo, F.Fanna, A.Fedi, R.Gini, R.Jais, M.Longhini, M.Mencoboni, C.Pennesi, M.Vannelli, R.Vettori. Si esibisce presso il Teatro Verdi di Firenze, il Teatro dei leggieri di San Gimignano, Auditorium di Milano, Ravenna Festival, Musica e Poesia a S.Maurizio, SettembreMusica, Firenze, Musica negli Horti, Festival de La Chaise-Dieu, Organi Antichi, Musica Insieme, San Giacomo Festival, Bologna, Trento Musicantica, I Concerti dell’Accademia, Cantar Lontano Festival, The Montisi Festival, Festival de Mùsicas Contemplativas, Santiago de Compostela, Stresa Festival.

Ha inciso per Bongiovanni, Dynamic, E Lucean Le Stelle, Naxos, Stradivarius, Tactus.