Matteo Rabolini
rabolini

Matteo Rabolini, nato a Genova nel 1980, si è laureato a pieni voti in Strumenti a Percussione presso il Conservatorio N.Paganini discutendo una tesi sulle percussioni storiche. Dal 2006 si dedica allo studio della musica antica e delle percussioni applicate frequentando corsi e masterclasses di docenti quali Pedro Estevan e Massimiliano Dragoni.
Ha collaborato fra gli altri con: Teatro Carlo Felice, Orchestra Sinfonica di Milano, Orchestra Filarmonica Giovanile Genovese, Orchestra Sinfonica di San Remo, Orchestra Sinfonica di Asti, Teatro della Tosse, Coro di Alessandria, Orchestra Barocca Silete Venti, Academia Montis Regalis, Ensemble La Selva Armonica, Enseble Il Concento Ecclesiastico, Ensemble il Falcone, Silentiae Lunae.
Ha suonato in importanti teatri come: Kunstler House di Monaco di Baviera, Teatro Carlo Felice di Genova, Filarmonia Narodowa di Varsavia, Opera di Lubiana, Quirinale, lavorando con direttori quali Karl Martin, Lior Shambadal e Piero Bellugi. Oltre che in Italia ha suonato in Germania, Francia, Slovenia, Ungheria, Repubblica Ceca, Polonia e Spagna e in diretta su RADIORai2, alla radio di stato Slovena, su Rai Tre, Rai Due e su emittenti locali.
Dal 2003 abbina all’attività concertistica quella didattica come docente di percussioni in diverse scuole di musica della sua città.